Virtual Private Network

Grazie alle caratteristiche della rete GBE, è possibile affittare sottoinsiemi “logici” dell’infrastruttura, che consentono di disporre di propri circuiti “privati”, accessibili in modo sicuro ed esclusivo.

Le VPN della rete utilizzano collegamenti che necessitano di autenticazione e protocolli che provvedono a cifrare il traffico che transita in quella specifica “rete virtuale” (Tunneling).

Condividi sui social: